Smart Working: un’opportunità per ripensare spazi e tempi delle giornate lavorative, ma anche per riconsiderare il senso della vita e del lavoro. Il percorso intende offrire una panoramica essenziale sulle questioni legate al lavoro dell’assistente sociale in Smart Working, da intendersi non solo come una brutta copia da svolgere a casa di ciò che si faceva prima sul posto di lavoro, ma come chance di ripensare il lavoro stesso, perché questo diventi veramente smart.

E’ l’occasione per iniziare a progettare questa trasformazione che investe il più ampio cambiamento della P.A., ma ancora di più una nuova dimensione lavorativa con setting delocalizzati per l’assistente sociale, ma senza perdere di vista la relazione di aiuto, da rimodulare e validare nel rispetto del mandato professionale, nel confine tra riservatezza e privacy, assicurando la migliore osmosi alla performance professionale on/off line.

Per gli iscritti SUNAS l’iscrizione è gratuita 

Lezione frontale.

Il corso si rivolge ad assistenti sociali che esercitino la professione in campo pubblico o privato, anche a titolo volontario iscritti all’albo professionale.

25/03/2021 dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Lorella Perugini

Assistente Sociale Specialista con Master Universitario I livello in Social Planning Politecnico di Milano e lavora presso l’ASL di Vercelli come Responsabile del Servizio Sociale Aziendale e del Progetto di Implementazione Sportelli SUSS. Ha curato il tema della fragilità sociale e sanitaria che ha ottenuto nel 2018 Premio Innovazione Piemonte –ANCI, nel 2019 Premio Forum PA Sanità 2019″

Sabrina Banzato

Assistente sociale, Dottore in Servizio Sociale e Sociologo della salute, consulente esperto in campo sociale e socio-sanitario, progettista, ricercatrice, formatrice e supervisore scientifico-professionale, autore di numerosi scritti professionali

 

Sono stati richiesti crediti formativi come da regolamento CNOAS e sarà rilasciato attestato di partecipazione con relativo ID.

Presentazione

Delia Manferoce
Direttore Centro Studi IRIS-SOCIALIA
Salvatore Poidomani
Segretario Generale SUNAS

Supervisori

Lorella Perugini

Sabrina Paola Banzato

Saluti

Maria Cristina de Bortoli 
Segretario regionale SUNAS Veneto
Mirella Zambello 
President CROAS Veneto

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *