Titolo Diagnosi e counselling nell’intervento sociale secondo il paradigma narrativistico.

                     Teoria e prassi  per il Servizio sociale. Corso introduttivo.



 

Titolo

Diagnosi e counselling nell’intervento sociale secondo il paradigma narrativistico. Teoria e prassi per il Servizio sociale. Corso introduttivo.

Destinatari

Assistenti sociali in servizio e in formazione.

Obiettivi

Il Corso mira a mettere in grado i corsisti:di avere cognizione delle criticità correlate all’intervento sociale nella contemporaneità;      
di avere cognizione dei modelli operativi e delle teorie impliciti/espliciti adottati;             
di gestire l’identità di ruolo;             
di compiere lo scarto paradigmatico necessario al modello;   
di acquisire competenze circa il modello dialogico;   
di acquisire competenze circa l’assessment e il counselling secondo il paradigma narrativistico; 
di operare in modo agile ed efficace in ogni contesto e ambito di intervento.

Modalità

Il corso prevede l’impiego di un protocollo di ingresso compilato dai corsiti e lavoro d’aula per 21 ore (tre giornate). Sarà utilizzata:

  1. didattica frontale
  2. didattica interattiva
  3. didattica attiva

Il corso prevede esposizione frontale, discussione d’aula e esercitazioni e studi sul caso

Costi

Da definire in virtù dei contesti di realizzazione.

Docenti

L. Colaianni, P. Ciardiello.

Contatti

Luigi Colaianni PhD – luigi.colaianni@gmail.com Cell.: 328 3318496

Altro

Testo di riferimento:

                Colaianni L., Ciardiello P. 2008, (a cura di) Diagnosi e counselling nell’intervento sociale secondo il paradigma narrativistico, Milano: Franco Angeli.