IL SUNAS INCONTRA

LA GIUNTA COMUNALE DI ROMA

 

Il 28/09/2010 una delegazione del SUNAS Lazio composta dal Segretario Regionale Domenico Pellitta e dal Segretario Provinciale di Latina Roberta Berrè anche responsabile regionale per gli EELL, è stata ricevuta dall'Assessore alle Risorse Umane On. Enrico Cavallari e dall'Assessore alle Politiche Sociali On. Sveva Belviso, in presenza di un funzionario del Gabinetto del Sindaco.

Detto incontro è stato possibile grazie ad una richiesta inoltrata dalla Segreteria Regionale in data 01/09/2010, a cui ha fatto seguito la convocazione da parte del Gabinetto del Sindaco di un Tavolo Tecnico in cui si sono affrontati diversi temi tra cui: insufficienza dei servizi sociali comunali e municipali, qualità dei servizi resi ai cittadini, esternalizzazione di servizi e funzioni fondamentali, problemi del personale (precari, determinati, idonei), inadeguatezza e necessità di ampliamento della dotazione organica degli assistenti sociali (attualmente 310 unità.

I due Assessori hanno ascoltato con attenzione, hanno mostrato di condividere le nostre preoccupazione per i temi esposti (personale e qualità dei servizi) e si sono dichiarati disponibili ad impegnarsi per ampliare la dotazione organica in maniera consistente (di ben 200 unità, come ha dichiarato l'Assessore Cavallari) anche se ancora insufficienti rispetto agli standard previsti dalla legge.

Sulle varie questioni il SUNAS ha chiesto impegni certi e scadenze verificabili.

Sull'ampliamento della D.O. in particolare, l'Assessore Cavallari ci ha rassicurati sulla volontà di condurla in porto in tempi ragionevolmente brevi.

Il SUNAS Lazio, con questo incontro, ha riportato un notevole successo politico sindacale e si impegna a seguire le problematiche dei Servizi Sociali e del Personale.